COVID-19: SAFETY-FIRST e POLISFERA a supporto delle imprese

advanced divider

La crisi di COVID-19 che stiamo attraversando ha portato all’introduzione di misure senza precedenti nella conduzione degli “ambienti di lavoro”, destinate sicuramente ad evolversi e mutare per garantire l’incolumità dei lavoratori.

Il Protocollo Governo/Parti Sociali del 14/03/2020 “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro” e il “Protocollo per la prevenzione e la sicurezza dei lavoratori della Sanità, dei Servizi Socio Sanitari e Socio Assistenziali in ordine all’emergenza sanitaria da Covid-19” del 24/03/2020dimostrano come gli orientamenti per le misure di gestione per proteggere la salute e la sicurezza dei lavoratori siano di fondamentale importanza e quanto sia necessario implementare adeguate procedure di sicurezza e PREVENZIONE negli ambienti di lavoro.

In applicazione del Protocollo del 14/03/2020 e del 24/03/2020 anticontagio da COVID-19 nasce Safety Biological Risk, un servizio tecnico-consulenziale a supporto delle aziende nella gestione “EMERGENZA CORONAVIRUS”, per garantire misure di Prevenzione per il rischio contagio e di sorveglianza degli ambienti di lavoro.

Il servizio, fornito grazie alla Partnership con Safety First, permette di indentificare, attraverso una mirata analisi degli ambienti di lavoro i BCP (Biohazard Critical Points), attuare gli interventi di pulizia e disinfezione e, successivamente, individuare le misure di prevenzione e di mantenimento dei livelli di igiene grazie alla predisposizione di uno specifico Programma di AUDIT e di monitoraggio periodico.

Contattaci per una consulenza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.